Storie d’agenzia: Coo’ee racconta la sua alla redazione di Touchpoint

Qualche settimana fa abbiamo avuto il piacere e l’onore di essere intervistati dalla redazione di Touchpoint all’interno del loro format Storie d’agenzia: una narrazione a 360° sull’identità di un’impresa di comunicazione attraverso la voce dei protagonisti e i progetti realizzati.  All’intervista hanno partecipato il nostro CEO Mauro Miglioranzi, la Key Account Manager Chiara Invidia e il Vice Direttore Creativo Massimo Ippolito.

Il motivo è semplice: Coo’ee è una bella storia imprenditoriale. Una storia italiana d’impresa, che nasce su un asse particolare, quello tra Verona e l’Australia. La parola “Coo’ee”, infatti, è il richiamo del bush australiano, che con il vento a favore permette all’eco di essere sentito per 40 km. Partendo dai suoi numerosi viaggi in Australia - luogo in cui è nato il format Coo’ee - Mauro ha raccontato le origini dell’agenzia e ha sottolineato il concetto di agenzia indipendente specializzata in strategia e creatività per progetti di comunicazione multicanale. B2B, B2C e terzo settore per coprire con un’impronta creativa chiara ogni progetto che affrontiamo insieme ai nostri clienti, e che ci sta permettendo di emergere come una delle realtà indipendenti più interessanti nel panorama italiano delle agenzie. Ma soprattutto ha parlato del nostro mantra - togliere, togliere, togliere -, di come sia una vera e propria filosofia creativa che applichiamo in ogni progetto con l’obiettivo di eliminare il superfluo per attuare una comunicazione chiara, semplice ed essenziale.

Chiara, da Key Account Manager e responsabile delle risorse umane, ha affrontato il tema del capitale umano e della relazione che sono alla base delle dinamiche interne ed esterne all’agenzia, con colleghi, clienti e partner (perché la parola fornitori proprio non ci piace). Le parole d’ordine per creare progetti vincenti sono adattamento e apprendimento. Infine Massimo ha parlato di creatività e versatilità, di come cerchiamo sempre di adattare dei team di lavoro a dei progetti specifici: i progetti sono tanti e molto diversi tra loro, per questo saper identificare le risorse ideali per la riuscita di una comunicazione è il primo passo per giungere effettivamente a quel risultato.

Qui sotto potete gustarvi l’intervista completa 🚀



Inoltre, all'interno dell'ultimo numero di Touchpoint Magazine, la redazione ha svolto un'intervista sul tema Cibo e Benessere a cui ha partecipato la nostra Chiara insieme a Giorgia Vitali, Presidente del Consorzio del Prosciutto di Modena.