Una voce per tutte

Una voce per tutte

Europa Donna Italia è un’Associazione di Promozione Sociale nata nel 1994 a Milano da un’idea di Umberto Veronesi. Fin dalla fondazione, la sua missione è rispondere efficacemente alle esigenze delle donne con tumore al seno, proponendosi come il principale movimento di opinione sull’argomento, ma non solo: Europa Donna con le sue attività dà visibilità all’informazione e alla sensibilizzazione di un altro tema che ha bisogno di essere condiviso e soprattutto ascoltato: il tumore al seno metastatico.

Il TSM è una condizione cronica che accompagna - e soprattuto cambia radicalmente - la vita delle donne che devono conviverci. Oggi in Italia sono più di 44.000 le donne con tumore al seno metastatico, per questo Europa Donna ha stilato un manifesto con 5 richieste da sottoporre alle istituzioni, e ogni anno scende in tutte le piazze italiane per diffonderlo alla pubblica opinione. Anche quest’anno l’appuntamento è al 13 ottobre: la giornata nazionale dedicata al tumore al seno metastatico.

Insieme abbiamo concepito ed elaborato la campagna di comunicazione nazionale che accompagnerà Europa Donna Italia durante la promozione del mese dedicato alla prevenzione del tumore al seno e alla sensibilizzazione sul tumore al seno metastatico. Gli obiettivi della campagna sono alzare il percepito della Fondazione e delle attività che svolge per tutte le donne, sensibilizzare un target che comprende decisori regionali, amministrazioni, ospedali e sistema sanitario nazionale, ma che deve allargarsi quanto più possibile all’opinione pubblica, chiedere ascolto sulle 5 richieste contenute nel manifesto di Europa Donna Italia rivolto alle istituzioni, accompagnare la comunicazione al 13 ottobre.

Attività

Direzione creativa
Art direction
Copywriting
Shooting fotografico
Produzione video

Conoscenza, fiducia, ma soprattutto ascolto.

Il concept è partito da questi tre concetti fondamentali: la conoscenza su di un tema così delicato, complesso e purtroppo ancora così poco compreso, la fiducia che bisogna riporre nelle istituzioni e nel sistema sanitario per far sì che le donne con tumore al seno metastatico siano assistite con ciò di cui hanno bisogno, e infine l’ascolto, condizione necessaria perché tutto ciò si verifichi.

Le donne con TSM hanno bisogno di essere ascoltate, per questo Europa Donna Italia è la loro voce. Una voce per tutte.

Una voce per tutte è quella di Europa Donna, che con questo messaggio catalizzerà su di sé le richieste, le storie e le speranza di chi deve affrontare malattie come il tumore al seno, o convivere col TSM.

La direzione artistica di Fantastudio by Carolina Amoretti

Durante questo percorso abbiamo scelto una personalità d’eccezione a cui affidare non solo la direzione artistica della campagna, ma anche la regia dello spot TV e la fotografia che ha dato vita ai visual di campagna. Stiamo parlando di Carolina Amoretti, fashion photographer e fondatrice del progetto FantaBody. Una scelta dettata dalla sensibilità con cui lavora insieme alle donne, e la cura con cui riesce a ritrarre i loro corpi e i loro volti.

Un vero e proprio muro di donne

Fin da subito l’obiettivo è stato realizzare una campagna le cui protagoniste fossero proprio le donne direttamente coinvolte con le associazioni, che in un modo o nell’altro conoscessero da vicino il tema o l’esperienza del tumore al seno e del tumore al seno metastatico. Così abbiamo portato in studio quasi 100 persone, tra cui 60 di queste donne; abbiamo costruito un vero e proprio muro umano, fatto di storie e di sguardi che attendono risposte.

Una voce per...

Una voce per tutte è anche una voce per ogni singola richiesta contenuta nel Manifesto di Europa Donna Italia, così parallelamente alla campagna abbiamo realizzato le 5 video pillole «Una voce per…», che affrontano nel dettaglio i 5 argomenti su cui si basano le richieste dell’associazione: un percorso specifico, gli studi clinici, le nuove cure, il benessere di corpo e mente, e l’invalidità civile. Dal 4 ottobre in poi questi video saranno caricati sulla pagina d’atterraggio della campagna dedicata: europadonna.it/manifestotsm.

Non solo Europa Donna

Una campagna così importante non poteva non avvalersi del supporto attivo non solo di chi si è occupato della pianificazione media - in questo caso Havas Group - ma soprattutto di tutte quelle associazioni che con EDI sono legate al tema del tumore al seno metastatico: A.N.D.O.S. Onlus, F.A.V.O. Donna, Incontradonna e #oltreilnastrorosa. Una voce per tutte ha potuto contare anche sul patrocinio ufficiale di Pubblicità Progresso.

La pianificazione

Grazie al supporto di Havas Group la campagna ha potuto contare su una pianificazione nazionale, articolata su diversi media: TV (RAI, Sky, Mediaset, La7), maxi ledwall su Roma e Milano, pensiline digitali, pagine pubblicitarie (Corriere della Sera, Donna Moderna, F, ecc), banner web su portali di varia natura, e sulle radio nazionali.

Credits

Client: Europa Donna Italia
Agency: Coo'ee Italia, Havas Media Group, Iqvia
Direzione creativa: Alessandro Tosatto, Massimo Ippolito, Niccolò Gatto
Produzione: Quadrio

Direzione artistica: Fantastudio by Carolina Amoretti
DOP: Stefano Bella
Producer: Carola Cavalli
Account Manager: Michael Ceglia
Stylist Vittoria Santarelli

Gaffer: Marco Drago Ferrante
Aiuto Elettrico: Filippo Testa
Capo Macchinista: Massimo Esposito
Macchinista: Francesco Caffa
Aiuto Macchinista: Giulio Pipolo
Focus Puller: Loris Galetta
Attrezzista: Raffaele di Benedetto
VTR/DIT: Nicholas Bastianello
Mua: Eleonora Devecchi
Mua & Hair: Barbara Mauro
Mua & Hair: Teresa Basili

Assistente fotografia: Vito Sergio Finocchiaro
Assistente fotografia: Irene Guastella
Assistente Stylist: Aurora Mandelli
Fotografo Backstage: Morena Brambilla
Video Backstage: Alessandro Tarocco
Studios: Overclock

Per i vestiti si ringrazia: Levi's Red Tab  -  There Was One | New Guards Group  -  Sous Vintage Shop

Hanno partecipato: Ambra, Andrea, Anna, Anna, Anna Maria, Annalisa, Antonella, Antonella, Claudia, Daniela, Emanuela, Francesca, Gianna, Graziella, Iolanda, Jessica, Laura, Laura, Loredana, Lorella, Maddalena, Mara, Maria, Maria, Maria Teresa, Mariagrazia, Maryanne, Monica, Nicoletta, Nini, Olga, Ornella, Paola, Rita, Romina, Rosanna, Sabrina, Silvia, Simona, Simona, Stella, Valentina, Viola.