La terra addormentata

La terra addormentata

Ca’ Rossella non è solo una cantina, è parte integrante del progetto di vita di Vittorio Meloni: un professionista milanese che acquistando un vecchio casale con la sua tenuta ha seguito l’istinto e la voglia di cercare un posto a contatto con la natura. Ha voluto raccontare un luogo con una storia antica, conosciuto per la sua bellezza un po’ selvaggia e per un terreno asciutto, ciottoloso e calcareo, adatto ai vitigni di Pinot nero impiantati qui quattro anni fa. Lavorare insieme ha significato per noi la possibilità di raccontare questo progetto attraverso la progettazione grafica di un’etichetta speciale, una nuova identità, e un nuovo sito web.

Cliente

Attività

Direzione creativa
Brand identity
Progettazione grafica
Produzione foto e video
Sito web

Il video racconto

L’Alta Val Tidone è un territorio che rivela tante ricchezze immerse nel verde dominante. Natura e storia, ma anche cultura, sapienza contadina, artigianato, eccellenze alimentari, cura della qualità e dei sapori originari. Per questo abbiamo deciso di raccontarla attraverso le parole di Vittorio Meloni direttamente dalla sua Ca’ Rossella.

Un logo diVino

Ca’ Rossella ha preso forma tra le colline dell’Alta Val Tidone, in un angolo della provincia di Piacenza immerso nella natura rigogliosa. Un luogo dove le viti convivono con ampie macchie di bosco, in uno scenario di bellezza coronato dall’Appennino ligure ed emiliano, con una fauna partecipe del fascino e del mistero di questi spazi.

Così la sua identità parte dal torrente che attraversa la valle - il Tidone - e si sviluppa in un marchio composto dal logo, che rappresenta la doppia s collegata come se fosse il corso di un fiume, e dal logotipo che inserisce questo simbolo all’interno della dicitura completa di Ca’ Rossella. Tutto questo si esprime attraverso un carattere sinuoso e una palette di colori coerente, coordinata ed elegante.

Rimasto: il vino che non c’è più.

Dopo la grandinata che ha colpito i vitigni nel 2020, i grappoli sopravvissuti hanno dato vita a 1000 bottiglie di uno spumante rosé di qualità, nato da una scintilla che ha scosso la terra e danneggiato buona parte del raccolto: Rimasto.

Rimasto è un sopravvissuto. Croccante, fresco, unico. È un vino che sa raccontare i momenti. Curato in ogni suo particolare e pensato per un consumo selettivo, salutare, autentico. Unica è anche la sua immagine: un tratto illustrato che riporta sulla bottiglia non solo un luogo, ma un momento: il lampo che si abbatte sulla tenuta.

Segno grafico di Coo'ee Italia. Agenzia di comunicazione di Verona.

Sta maturando una storia buona: Ca’ Rossella presto online.

Questo sito utilizza cookie tecnici (propri e di terze parti) per offrirti una migliore esperienza di navigazione e avere statistiche sull’uso dei nostri servizi da parte dell’utenza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie. Privacy e Cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi