NC Awards e Touchpoint Identity Awards: Coo’ee è l’Agenzia Indipendente dell’Anno!

Se Jim Carrey avesse passato con noi la settimana scorsa - dal 23 al 27 maggio - avrebbe tutte le carte in regole per girare un’altra settimana da Dio. Sono successe così tante cose, ma andiamo con ordine 🔥

NC FESTIVAL

Lunedì 23 è iniziato l’NC Festival, promosso da ADC Group: un traguardo importante per le agenzie e le creatività realizzate nel corso dell’ultimo anno, una grande occasione di incontro e confronto tra tutti i protagonisti dell’ecosistema della comunicazione, nonché uno spazio per condividere i progetti, trovare ispirazione e individuare i benchmark di questa industry. La cornice è stata il Blue Note di Milano, storico locale dove di solito si suona il Jazz, e dove invece questa volta hanno risuonato le più belle campagne realizzate nel 2021, e c’eravamo anche noi.

Abbiamo presentato a una giuria composta da oltre 40 personalità di spicco nel mondo del marketing e della comunicazione due campagne davvero speciali: quella B2B realizzata per Komet Irrigation - #MadeOFWater - nella categoria Brand Loyalty Awards, e quella per Mela Val Venosta dedicata al lancio de La Saporeria, il primo ecommerce interamente dedicato alle mele. È stato emozionante, divertente e come sempre in questi casi, molto veloce. Ecco com’è andata:


NC AWARDS

Martedì è stata la volta delle premiazioni: al Talent Garden di Milano è andata in scena una bellissima serata piena di fermento, creatività e prosecco. E adesso arrivano le bombe: la campagna #MadeOfWater si è piazzata al secondo posto nella categoria Brand Loyalty Awards, ma soprattutto Coo’ee si è aggiudicata il premio dell’editore come Agenzia Indipendente dell’Anno, che nel 2021 ha espresso la migliore performance in termini di dinamismo, capacità di interpretare i cambiamenti in atto e new business. Qualche minuto sul palco ci ha permesso di raccontarci un po': il nostro approccio essenziale al lavoro, il valore dell’indipendenza che ci contraddistingue da più di 30 anni e l’importanza di investire sulle persone applicando una filosofia che ormai tutti conoscono: togliere, togliere, togliere. Ecco, l’indipendenza è un lusso che non abbiamo la minima intenzione di togliere.


Premiazioni del Brand Loyalty Awards

Premiazione come Agenzia Indipendente dell'Anno

Mercoledì giornata di talk, interviste e confronti tra i grandi protagonisti di questa intensa edizione dell’NC Festival: il nostro CEO Mauro Miglioranzi è intervenuto al fianco di Alberto De Martini, CEO di Conic, e Giorgio Brenna, CEO di FCB Partners, in un talk dal titolo ‘Un nuovo business model per lasciare il segno’, moderato da Salvatore Sagone, presidente ADC Group. 

«Da qualche anno abbiamo lanciato un mantra che è ‘togliere, togliere, togliere’: non è solo un claim, ma è un modo di relazionarsi sia all’interno che all’esternosemplificando i passaggi e creando un modello organizzativo a matrice orizzontale. Abbiamo in team una ventina di ragazzi giovani di cui 11 creativi e da molto tempo abbiamo tolto la figura dell’account. Abbiamo formato i creativi per essere anche pm nel rapporto con il cliente e la cosa sta funzionando bene, perché i ragazzi acquisiscono maggior responsabilità e autonomia. Un altro elemento e tema sviluppato è il modello PIU - professionale, imprenditoriale e umano - ovvero i tre valori che mettiamo in campo. Cerchiamo di metterci in difficoltà per produrre qualcosa di veramente eccellente, ci misuriamo in un rapporto di partnership con il cliente, da impresa a impresa. E l’ultimo, il valore umano, vuole creare benessere generale nell’ambiente sia con il tema che con i clienti.»


TOUCHPOINT IDENTITY AWARDS

Ma non è mica finita qui: giovedì abbiamo convocato tutta la squadra come si fa nelle partite più importanti. Alla Fabbrica di Lampadine di Milano sono andati in scena in Touchpoint Awards Identity, concorso che promuove la cultura della brand identity in Italia e che coinvolge le più importanti agenzie di comunicazione a livello nazionale. Una manifestazione, quella edita da Oltre La Media Group, che oltre a premiare le eccellenze dell'identità di marca e del design strategico, ha premiato Coo’ee - di nuovo - come Agenzia Indipendente dell’Anno

E non è un deja vu, parola di Touchpoint: «per l’eclettica capacità di attraversare il tempo restando fedele ai propri valori di libertà e indipendenza. Per l’appeal internazionale che vede le sue radici nelle grandi aperture comunicative australiane. Per la capacità di accompagnare il futuro in un continuo slancio creativo che ha fatto di questa agenzia l’esempio del “togliere, togliere, togliere”, alimentando il mercato con una costante produzione innovativa che ha lasciato un segno unico per trasparenza e fattore umano. Per aver creato un nuovo modello valoriale chiamato PIU, incentrato su ciò che rappresenta l’essere Professionale, Imprenditoriale, Umano. Una realtà che grazie alla fiducia di clienti come IBM, Mele Valvenosta, Schüco, Fondazione Buzzi, Old Wild West, Europa Donna, Eismann, solo nel primo quadrimestre di quest’anno ha registrato una crescita del 38%. Per averci messo la faccia, sempre.»

La squadra Coo'ee al completo


Dopo una settimana così non c’è molto da dire, anzi come dice Leonardo Pieraccioni nel Ciclone: ci sono momenti nella vita in cui uno vorrebbe dire così tante cose, che forse il modo migliore per dirle è stare zitto.

Noi ripartiamo da coo’ee 🏆 ❤️