Altro giro, altro premio: Coo’ee protagonista alla 35° Edizione del Premio Agorà e alla 19° Edizione del Press Outdoor & Promotion Key Award.

Ok: è settembre e le ferie sembrano solo un lontano ricordo, ma la nostra è stata a tutti gli effetti una lunga estate caldissima e premiatissima. Non vorremmo essere ripetitivi e autoreferenziali, ma ci rende orgogliosi il fatto che in questi mesi così tanti dei nostri progetti abbiano ricevuto riconoscimenti importanti e prestigiosi. È il frutto del lavoro quotidiano, dell'impegno e dell'entusiasmo che mettiamo in ogni progetto, dal brief alla consegna, ed è così che vogliamo continuare a lavorare: divertendoci. Ma ora veniamo alle cose importanti.

La prima: sabato 16 luglio nella bella Palermo si è tenuta la cerimonia di premiazione della 35° Edizione del Premio Agorà  l’evento organizzato e patrocinato dal Club Dirigenti Marketing premia le campagne e i concept di comunicazione che nel corso dell’anno hanno avuto più riscontro tra il pubblico e tra le testate di settore. 

Tra tutti i premi consegnati, Coo'ee ha vinto l'Agorà d’Argento con lo spot TV della Fondazione Buzzi di Milano “5x1000” e Agorà di Bronzo con lo spot TV della Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori “Anche se non lo vedi, c’è.” 



La seconda: martedì 12 luglio 2022 presso La Santeria di Milano si è tenuta la cerimonia di premiazione della 19esima edizione del Press, Outdoor & Promotion Key Award: 21 premi di categoria con la presenza di alcuni riconoscimenti speciali tra le agenzie e concessionarie italiane partecipanti. 

Organizzato da Media Key, questo premio riconosce il valore della creatività delle agenzie su stampa e nelle diverse tipologie di comunicazione in esterna, comprendendo soggetti out of home, packaging, promozionali e stampa sia cartacei che digitali. 

Tra i riconoscimenti assegnati, il premio speciale “Sustainable Food Packaging” è andato alla campagna realizzata da Coo’ee per VIP Val Venosta, «La Saporeria», dedicata alle mele e alle sue connotazioni gustative e sensoriali. 


Ed eccoli qua, in posa, per la classica foto di rito :)